Figc - Comitato Regionale Toscana
Figc - Calcio Figc - Calcio
 
Comunicato Ufficiale - C.R.T. - C.U. n.67 (pdf)
 
Comunicato Ufficiale - Delegazioni Provinciali
 
Comunicato Ufficiale - Arbitri
2017-05-13 :: Festa regionale

Festa regionale Sei Bravo a... scuola calcio. Sabato 13 e domenica 14 maggio ad Avenza (MS).

  • DATA SVOLGIMENTO: SABATO 13 e DOMENICA 14 MAGGIO 2017
  • LOCALITÀ: AVENZA (CARRARA)
  • SQUADRE PARTECIPANTI  N. 16:

 FI 3 – AR 2 – LU 2 – PO 2 – SI 2 – PT 1 – GR 1 – MS 1 – LI 1 – PI 1

  • CAMPO DISPONIBILE: STADIO COMUNALE AVENZA (CARRARA)

 

PROGRAMMA

 

·SABATO 13  MAGGIO

 

ore 15:30 Ritrovo delle otto squadre del primo turno presso gli spogliatoi dello stadio di Avenza; le squadre saranno divise  in due gironi:

 

GIRONE A: San Marco Avenza – Capostrada – Tau Calcio – Maliseti Tobbianese

GIRONE B: Olimpia Firenze– Capezzano pianore – Audax Zenith – Bellaria Cappuccini

 

Ore 16:30 CAMPO CENTRALE

 

Inizio dei confronti tecnici. In ogni girone ciascuna squadra effettuerà tre giochi a tema  secondo il seguente schema:

 

1)

SQUADRA A  : SQUADRA B 

SQUADRA C  : SQUADRA D

 

2)

VINCENTE A/B : PERDENTE C/D

VINCENTE C/D : PERDENTE A/B

 

3)

SQUADRA A : SQUADRA NON INCONTRATA

SQUADRA B : SQUADRA NON INCONTRATA

 

ore 17:00 Ritrovo delle otto squadre del secondo turno presso gli spogliatoi dello Stadio di Avenza; le squadre saranno divise  in due gironi:

 

GIRONE C: Sangiovannese – S. Miniato– Venturina – S.M Cattolica Virtus

GIRONE D: Colligiana – N.G Barbanella – Sestese – A.Montevarchi

 

Ore 18:00 CAMPO CENTRALE

 

Inizio dei confronti tecnici del secondo turno. In ogni girone ciascuna squadra effettuerà tre giochi a tema secondo il seguente schema:

 

1)

SQUADRA A  : SQUADRA B 

SQUADRA C  : SQUADRA D

 

2)

VINCENTE A/B : PERDENTE C/D

VINCENTE C/D : PERDENTE A/B

 

3)

SQUADRA A : SQUADRA NON INCONTRATA

SQUADRA B : SQUADRA NON INCONTRATA

 

 

Gioco a tema:  giochi  dell’opuscolo del SEI BRAVO A.... 2008

 

Durata di uno incontro tra due squadre: 16 Minuti  

 

Nel caso che i confronti di cui ai punti 1), nei giochi a tema, termineranno in parità, per procedere agli accoppiamenti delle squadre per le gare di cui ai punti 2) si terrà conto della prima squadra nominata.

 

La classifica relativa a questi gironi verrà compilata secondo il seguente criterio:

 

  • 3 PUNTI per la vittoria in ogni spazio del  gioco a tema
  • 1 PUNTO per il pareggio in ogni spazio  del gioco a tema

 

A parità di punteggio si terrà conto nell’ordine:

  1. numero complessivo di gol segnati nel GIRONE;
  2. minore numero complessivo di gol subiti nel GIRONE;
  3. maggior numero di ragazzi schierati;
  4. sorteggio.

 

In relazione alla classifica ottenuta dalle squadre del primo e del secondo turno, verranno formati altri quattro raggruppamenti per la fase del mattino seguente.

 

ore 19:30   Cena  presso gli  alberghi assegnati (atleti ed aggregati che hanno effettuato il  primo turno degli incontri ).

ore 20:30   Cena  presso gli alberghi assegnati (atleti ed aggregati che hanno effettuato il  secondo turno degli incontri ).

 

·DOMENICA 14  MAGGIO

 

Ore 8:45 Ritrovo presso gli spogliatoi dello Stadio di Avenza delle otto squadre dei gironi E ed F e più precisamente:

 

Girone E: 1° GIR. D - 2° GIR. C - 3° GIR. A - 4° GIR. B

Girone F: 1° GIR. A - 2° GIR. B - 3° GIR. C - 4° GIR. D 

 

Ore 9:30 Inizio dei confronti tecnici per i gironi E ed F con disputa giochi a tema sul Campo Centrale. In ogni girone ciascuna squadra effettuerà tre giochi a tema  secondo il seguente schema:

 

1)

SQUADRA A : SQUADRA B

SQUADRA C : SQUADRA D

 

2)

VINCENTE A/B : PERDENTE C/D

VINCENTE C/D : PERDENTE A/B

 

3)

SQUADRA A : SQUADRA NON INCONTRATA

SQUADRA B : SQUADRA NON INCONTRATA

 

ore 10:00 Ritrovo presso gli spogliatoi dello Stadio di Avenza delle otto squadre  dei gironi G ed H   più precisamente:

 

Girone G: 1° GIR. C - 2° GIR. D - 3° GIR. B - 4° GIR. A

Girone H: 1° GIR. B - 2° GIR. A - 3° GIR. D - 4°GIR. C

 

 

Ore 11:00 Inizio dei confronti tecnici per i gironi G ed H con disputa giochi a tema sul Campo Centrale. In ogni girone ciascuna squadra effettuerà tre giochi a tema  secondo il seguente schema:

 

 

1)

SQUADRA A : SQUADRA B

SQUADRA C : SQUADRA D

 

2)

VINCENTE A/B : PERDENTE C/D

VINCENTE C/D : PERDENTE A/B

 

3)

SQUADRA A : SQUADRA NON INCONTRATA

SQUADRA B : SQUADRA NON INCONTRATA

 

 

Gioco a tema:  giochi  dell’opuscolo del SEI BRAVO A.... 2008

 

Durata di uno incontro tra due squadre: 16 Minuti  

 

Nel caso che i confronti di cui ai punto 1), nei giochi a tema, termineranno in parità, per procedere agli accoppiamenti delle squadre per le gare di cui ai punti 2) si terrà conto della prima squadra nominata.

 

La classifica relativa a questi gironi verrà compilata secondo il seguente criterio:

 

  • 3 PUNTI per la vittoria in ogni spazio del  gioco a tema
  • 1 PUNTO per il pareggio in ogni spazio  del gioco a tema

 

 

Alla fine degli incontri verrà stilata una classifica sommando il punteggio conseguito sia negli incontri del Sabato pomeriggio che quelli della Domenica mattina.

 

A parità di punteggio si terrà conto nell’ordine:

  1. numero complessivo di gol segnati nei GIRONI del sabato e della domenica;
  2. minor numero complessivo di gol subiti nel GIRONE del sabato e della domenica;
  3. maggior numero di ragazzi schierati;
  4. sorteggio

 

Al termine, la squadra che avrà totalizzato il maggior numero di punti (sommando quelli ottenuti nelle fasi del Sabato pomeriggio e della Domenica mattina) ed in caso di parità, secondo i criteri sopra ricordati, parteciperà alla FESTA NAZIONALE che si svolgerà presso il C.T.F. di COVERCIANO nei giorni 17-18  giugno 2017.

 

ore 12:45 Cerimonia di premiazione e di chiusura della manifestazione presso lo Stadio Comunale di  Avenza.

 

ore 13:15  Pranzo presso l’albergo assegnato (atleti ed aggregati che hanno effettuato il  primo turno degli incontri ).

 

ore 13:45  Pranzo   presso l’albergo assegnato (atleti ed aggregati che hanno effettuato il  secondo turno degli incontri ).

 

Per coloro che invece usufruiranno solo del pranzo della Domenica saranno a disposizioni le strutture presso il campo sportivo di Avenza (solo dietro prenotazione).

                                                                              

NORME GENERALI DI PARTECIPAZIONE

 

Limiti di età: la Festa Regionale è riservata alla categoria PULCINI 2006. Ogni Società, comunque, in caso di necessità, potrà inserire nell’elenco dei partecipanti, anche giocatori di età inferiore, purché abbiano compiuto L’OTTAVO anno.

 

Ogni squadra dovrà essere in possesso di:

 

  • N. 2 mute di maglie di colore diverso
  • N. 2 mute di casacchine di colore diverso
  • N. 6 palloni del n.4

 

Dovranno essere compilate regolari note gara (una per la mattina, una per il pomeriggio), allegando tesseramento FIGC per ogni allievo.

                                                                                                                   

  • Allievi partecipanti per squadra:  min. 15
  • Allievi da inserire nella nota gara:  min. 15

 

Il numero minimo di 15 allievi è requisito indispensabile per il passaggio alla Festa Nazionale.

 

Alle ore 16:00 del sabato ed alle ore 9:00 della domenica, verrà effettuato il sorteggio per l’assegnazione delle lettere (A,B,C,D) alle squadre di ogni girone per determinare il calendario delle gare come nel programma riportato.

 

Le modalità di sostituzione dei giocatori e il loro impiego nelle gare dovranno essere conformi a quanto previsto dal C.U. N.1 S.G.S..Tutti i ragazzi inseriti nelle note gara dovranno obbligatoriamente disputare un incontro completo (16’ minuti). Considerato il numero dei giochi a tema che ogni squadra dovrà effettuare nel proprio girone (n.3) e la durata di ognuna di esse (16’), non saranno ammesse sostituzioni durante il gioco, se non per infortunio.

 

Per il pernottamento e i pasti sono stato contattate strutture alberghiere vicino agli impianti sportivi (3 stelle) che applicheranno le seguenti tariffe convenzionate:

 

  • Ragazzi/Società           1 giorno di pensione completa   Euro  45,00
  • Genitori e familiari        1 giorno di pensione completa   Euro  48,00
  • Eventuali fratelli minorenni (dai 4 ai 12 anni) degli atleti partecipanti alle gare usufruiranno del

prezzo riservato ai ragazzi/società (Euro 45,00).

 

Per coloro che invece volessero rimanere a pranzo Domenica 14 presso il ristorante ubicato adiacente il campo sportivo di Avenza il costo è di euro 15 per i ragazzi e per gli adulti; le prenotazioni dovranno pervenire entro lunedì 8 maggio 2017.  

 

Tutte le prenotazioni relative alla pensione completa per un giorno, sia per le squadre che per i familiari, dovranno pervenire direttamente alla segreteria della società San Marco Avenza : Tel. 0585-600132   Cell. 3313657900  Fax 0585-857658 

Email: sanmarcoavenza@hotmail.it

 

Per informazioni dettagliate rivolgersi ai seguenti referenti della società:

  • Sig. Fabrizio Bini 335 5987472
  • Segretari: Sig.  Maestrelli Silvio 3313657900 Sig.ra Carletti Fabiana 3385853053

 

Termine prenotazioni (squadre-familiari)  LUNEDI 8 Maggio 2017.

Si allega scheda prenotazione che dovrà essere compilata, obbligatoriamente in ogni sua parte ed inviata alla segreteria entro e non oltre il termine sopra indicato

 

Sabato 13 maggio i referenti delle Società dovranno presentarsi obbligatoriamente entro le ore 17:00 presso la segreteria della società San Marco Avenza (adiacente spogliatoi) per espletare le seguenti operazioni:

 

  • pagamento della quota per il soggiorno alberghiero delle squadre su presentazione di elenco nominativo degli atleti e dei dirigenti;
  • pagamento della quota per il soggiorno alberghiero dei familiari al seguito su presentazione di elenco nominativo;
  • pagamento della tassa di soggiorno;
  • ritiro dei voucher per la sistemazione all’interno dell’Albergo.

       

Il saldo degli eventuali pasti extra della Domenica dovrà avvenire presso la segreteria della società San Marco Avenza.

 

A questo riguardo è indispensabile che ogni Società nomini un responsabile che dovrà espletare le operazione sopracitate.

 

Si precisa che il pernottamento delle squadre partecipanti è facoltativo e potrà essere deciso liberamente dai genitori degli allievi e dai dirigenti.

Il C.R.T. – L.N.D, in presenza di eventi particolari, potrà, in qualsiasi momento, modificare l’organizzazione della Manifestazione. Al C.R.T. – L.N.D, come pure alle Società che sui propri campi ospiteranno le gare della Manifestazione, non potrà essere imputata alcuna responsabilità per eventuali danni o infortuni occorsi ad atleti, accompagnatori, e/o allenatori, prima, durante, dopo lo svolgimento delle gare.

 

REGOLAMENTO  TECNICO  SEI  BRAVO  A … SCUOLA DI CALCIO - STAGIONE SPORTIVA  2016/17

 

3c3 con portieri

 

  • Partita libera giocata in uno spazio delle seguenti misure:
    • lunghezza mt 24
    • larghezza mt 20
  • Lo spazio dovrà essere delimitato da segna spazio.
  • Vengono conteggiati il numero di goal realizzati nelle porte di misure 4x2 mt.
  • Non c’è fuorigioco e la rimessa laterale dovrà  essere effettuata  con i piedi.
  • Il portiere non può rilanciare il pallone con i piedi.
  • Come da regolamento è previsto il calcio d’angolo ed il calcio di rigore che sarà battuto da 7 mt.
  • Il gruppo è formato da 4 giocatori più il portiere, ogni quattro minuti verrà effettuata una sostituzione di un ragazzo che partecipa all’incontro.

 

3c3 con 4 porte

 

Partita disputata senza portieri con 4 porte la cui larghezza è di 2 mt ciascuna poste in prossimità degli angoli del campo di gioco le cui misure sono:

  • lunghezza mt 18
  • larghezza mt 16
  • Lo spazio dovrà essere delimitato da segna spazio. Le porte sono realizzate con dei coni/birilli, pertanto il goal è valido se la palla supera la linea di porta rasoterra all’interno dei coni/birilli. Nel caso in cui il pallone colpisca un cono ed entri all’interno della porta la rete non è valida.
  • E’ previsto il calcio d’angolo che sarà battuto dalla metà della linea di fondo campo.
  • La rimessa laterale dovrà essere effettuata con i piedi.
  • Ogni azione inizierà dalla linea di fondo campo.
  • Il gruppo è formato da 4 giocatori, ogni quattro minuti verrà effettuata una sostituzione di un ragazzo che partecipa all’incontro.

 

4c4  Palla al Capitano

 

  • Nello spazio di gioco di mt. 22x16, le due squadre si confrontano nel 3c3 con i capitani (uno per squadra) che si posizionano dietro la linea di fondo campo posta a 18 metri dall’altra.
  • Il punto (goal) è valido se la palla viene trasmessa al capitano e fermata dallo
  • stesso giocatore nella zona di ricezione  (profonda 2 mt).
  • È prevista una rotazione nel ruolo di capitano ogni  4 minuti.
  • Non è consentito al difensore di entrare nella zona di meta (disturbando il capitano della squadra avversaria) nel caso accadesse verrà assegnato un punto alla squadra in fase di attacco.
  • E’ previsto il calcio d’angolo che sarà battuto da metà  campo.
  • La rimessa laterale dovrà essere effettuata con i piedi ( vale il passaggio diretto al capitano).          
  • Ogni azione inizierà dalla linea di fondo campo.

 

Totale ragazzi nei tre spazi gioco N. 13, minimo in lista 15.

 

Modalità di punteggio: 

  • per ogni vittoria di ciascuna tempo di gioco assegnazione di tre punti.
  • per ogni pareggio di ciascuna tempo di gioco assegnazione di un punto.
  • per ogni sconfitta di ciascuna tempo di gioco assegnazione di zero punti.
  • Alla fine di tutti gli incontri verrà sommato il punteggio totale.

 

Svolgimento dell’attività di ogni raggruppamento di quattro squadre

  • Tutte le squadre s’incontrano tra di loro per un totale di 48 minuti di attività divisi in tre tempi di gioco di 16 minuti ciascuno.
  • In ognuna delle due metà campo verranno  creati n. 3 spazi gioco in modo tale da coinvolgere contemporaneamente le 4 squadre partecipanti al raggruppamento. Pertanto ogni  tempo di gioco sarà così articolato:

 

I tempo di gioco

Squadra A - Squadra B

                                                                       Partita 3:3 più il portiere numerazione dal 1 al 5

                                               Attività Partita  4 porte  numerazione dal 6 al 9

                                                                       Partita  palla al capitano numerazione dal 10 al 13

 

Squadra C - Squadra D 

 

II tempo di gioco

Squadra A - Squadra C

                                                                       Partita 3:3 più il portiere numerazione dal 10 al 13 (il portiere ed

                                                                       eventuali sostituzioni)

                                                                       Partita 4 porte numerazione dal 1 al 5 (ed eventuali sostituzioni)                                                   Attività Partita  palla al capitano numerazione dal 6 al 9 (ed eventuali

                                                                       sostituzioni)

                                                                      

Squadra B - Squadra D  

 

III tempo di gioco                      

Squadra A - Squadra D

                                                                    Partita 3:3 più il portiere numerazione dal 6 al 9 (il portiere ed

                                                                       eventuali sostituzioni)

                                                                       Partita 4 porte numerazione dal 10 al 13 (ed eventuali sostituzioni)

                                               Attività Partita  palla al capitano numerazione dal 1 al 5 (ed eventuali

                                                                       sostituzioni)

                                                                      

Squadra B - Squadra C  

 

Obbligo di rotazione anche per i ragazzi che sostituiranno i compagni a partire dal II tempo di gioco. I tecnici delle scuole calcio potranno scegliere di fare ruotare anche il portiere nei vari campi, in quel caso un giocatore che ha partecipato alla partita a tema 3:3 più il portiere dovrà rimanere in questa postazione.

Inserito il 08/05/2017